Progetto

Il nuovo quartiere di San Donato rappresenta oggi il più importante esempio di sviluppo urbano del centro Italia e, attraverso un riuscito mix funzionale tra destinazione residenziale, commerciale e direzionale, è oggi il luogo dove la ricerca dell’eccellenza si traduce in fatto compiuto. Lo dimostrano le sedi di primari Enti, Istituti finanziari ed Industriali che qui troveranno collocazione, come pure la presenza del Polo Universitario e del nuovo Palazzo di Giustizia, il polo commerciale con la più grande superficie urbana della città nonché gli edifici residenziali che presentano architetture, tecnologie e servizi unici ed originali.

Leggi tutto
Tutto l’edificato si sviluppa attorno al grande parco pubblico, il Parco di San Donato, vero protagonista dell’intervento di riqualificazione di questa vasta area urbana. Il Centro Urbano di San Donato è luogo d’attrazione alternativo alla classicità del centro storico. Dall’intrattenimento al business, a San Donato si potrà trovare tutto: cinema e shopping center, parchi verdi e ampi parcheggi, bar, ristoranti e strutture sportive. San Donato si propone quindi come luogo preferito per trascorrere il tempo libero, fare acquisti e rilassarsi, e soprattutto scoprire un luogo nuovo dove poter pensare di acquistare la propria casa. In quanto evoluto esempio di integrazione fra spazi verdi e paesaggi architettonici, abitare, lavorare o trascorrere il proprio tempo libero nel Centro Urbano significa godere di spazi a misura d’uomo, più sani e liberi per coniugare, finalmente, comodità e sostenibilità ambientale: il tutto in modo armonico.

Gli edifici delle nuove residenze fronte Parco sono identificati con quattro colori :

il Blu Armonia, il Giallo Armonia, il Rosso Armonia ed il Verde Armonia.

 Possibilità di visionare i materiali presso lo showroom dedicato.
Per informazioni : T 055 430 887 - info@armoniaresidenze.it

L’edificio, in classe energetica A, progettato dallo studio Archea Associati e aei progetti di Firenze, ha una pianta a forma a C rivolta verso una corte interna, che consente una migliore esposizione degli appartamenti a tutti i piani; è caratterizzato da cinque piani fuori terra ed un piano interrato così strutturati:

- Piano terra destinato ad uso commerciale/direzionale;

- Piano primo, secondo, terzo e quarto destinati ad uso residenziale

Leggi tutto

Al piano interrato, collegato con quello dell’edificio attiguo, troviamo un’autorimessa dotata di 25 posti auto, 7 posti moto e 30 cantine. I due corpi scala con ascensore all’interno dell’edificio, permettono il collegamento dell’autorimessa e delle cantine con tutti i piani.

Nei piani primo, secondo e terzo abbiamo 30 unità ad uso residenziale di vario taglio accessibili da ballatoi di distribuzione tramite corpi scala; ogni appartamento è dotato di una o più logge; al piano quarto le unità sono dotate di ulteriori terrazze scoperte, che conducono alla copertura mediante una scala d’arredo elicoidale. La copertura a terrazzo è caratterizzata dai giardini privati con pavimentazione sopraelevata in erba sintetica tipo Roofingreen; ogni giardino privato è inoltre dotato di gazebo, i quali accolgono per il 50% della propria copertura la disposizione orizzontale di pannelli fotovoltaici condominiali, per la restante parte sono schermati da brise soleil.

I pannelli solari termici presenti in copertura e i pannelli fotovoltaici soddisfano la più recente normativa in materia di produzione di energia termica ed elettrica mediante l’uso di fonti rinnovabili.

Il disegno di facciata è ritmato da elementi verticali triangolari, “speroni” o lesene, e da elementi orizzontali tipo “cornici”, che definiscono le solette non praticabili e le logge accessibili.

I tamponamenti esterni sono realizzati in blocchi di laterizio Poroton termico, intonacato verso l’interno e con cappotto termico sul lato esterno.

Gli elementi “speroni” presentano una finitura superficiale decorativa, mentre le logge private hanno una pavimentazione in gres vari formati effetto travertino e parapetti con ringhiera metallica.

I vani scala, i ballatoi e i corridoi di distribuzione sono finiti con pavimentazione in pietra naturale tipo travertino, o pavimento artificiale di pregio.

I serramenti di tutta la parte residenziale sono in legno, ad eccezione delle finestre dei bagni, in alluminio a taglio termico, con vetrocamera con caratteristiche idonee alle singole destinazioni.

L’edificio, in classe energetica A, è progettato dallo studio Archea Associati e aei progetti di Firenze.

Presenta una pianta a forma a C aperta in direzione del parco, con all’interno una corte ad uso esclusivo che permette un’illuminazione ottimale a tutte le unità residenziali.

E’ caratterizzato da cinque piani fuori terra ed un piano interrato così strutturati:

- Piano terra destinato ad uso commerciale/direzionale;

- Piano primo, secondo, terzo e quarto destinati ad uso residenziale

Leggi tutto

Al piano interrato, collegata con quello dell’edificio attiguo,troviamo un’ autorimessa dotata di 10 posti auto, 23 box auto e di 36 cantine. I quattro corpi scala con ascensore all’interno dell’edificio, permettono il collegamento dell’autorimessa e delle cantine con tutti i piani.

Nei piani primo, secondo e terzo abbiamo 36 unità ad uso residenziale di vario taglio accessibili da ballatoi di distribuzione tramite corpi scala; ogni appartamento è dotato di una o più logge; al piano quarto le unità sono dotate di ulteriori terrazze scoperte, che conducono alla copertura mediante una scala d’arredo elicoidale. La copertura a terrazzo è caratterizzata dai giardini privati con pavimentazione sopraelevata in erba sintetica tipo Roofingreen; ogni giardino privato è inoltre dotato di gazebo, i quali accolgono per il 50% della propria copertura la disposizione orizzontale di pannelli fotovoltaici condominiali, per la restante parte sono schermati da brise soleil.

I pannelli solari termici presenti in copertura e i pannelli fotovoltaici soddisfano la più recente normativa in materia di produzione di energia termica ed elettrica mediante l’uso di fonti rinnovabili.

Il disegno di facciata è ritmato da elementi verticali triangolari, “speroni” o lesene, e da elementi orizzontali tipo “cornici”, che definiscono le solette non praticabili e le logge accessibili.

I tamponamenti esterni sono realizzati in blocchi di laterizio Poroton termico, intonacato verso l’interno e con cappotto termico sul lato esterno.

Gli elementi “speroni” presentano una finitura superficiale decorativa, mentre le logge private hanno una pavimentazione in gres vari formati effetto travertino e parapetti con ringhiera metallica.

I vani scala, i ballatoi e i corridoi di distribuzione sono finiti con pavimentazione in pietra naturale tipo travertino, o pavimento artificiale di pregio.

I serramenti di tutta la parte residenziale sono in legno, ad eccezione delle finestre dei bagni, in alluminio a taglio termico, con vetrocamera con caratteristiche idonee alle singole destinazioni.

Rosso Armonia

Di prossima costruzione...

Verde Armonia

Di prossima costruzione...

Le immagini riportate su questo sito hanno puramente scopo illustrativo.